salta al contenuto

Ricerca altre vendite

Cosa
Procedura
Anno
 
 
Annunci
La ricerca ha prodotto 5 risultati

Fallimenti Aziende

Fallimento 91/2016

Curatore Dott. Massimiliano Rossi
Giudice Dott.ssa Silvia Governatori

 

LOTTO 1
Fabbricato ad uso industriale composto da : a) unità immobiliare di forma geometrica piana a destinazione commerciale, disposta su 2 piani fuori terra, con affacci sul resede circostante, e composta al piano terra da vari uffici e dal gruppo dei servizi igienici, oltre ad ampio spazio magazzino; al piano primo è composta da un unico vano; b) unità immobiliare di forma geometrica piana, disposta su un unico piano senza divisione interne e servizi igienici. Prezzo base per le offerte residuali Euro 480.457,00.


Data asta : 30/04/19 ore 12:00
Prezzo base asta : 640.609,00
Rilancio Minimo : Euro 3.000,00

 

 

LOTTO 2
Ramo di azienda corrente avente ad oggetto il commercio all'ingrosso e al dettaglio di articoli casalinghi e da regalo, di mobili, elettrodomestici, oggetti da arredamento, apparecchi radio e televisivi, altri apparecchi per la registrazione e la riproduzione sonora e visiva, materiale elettrico accessorio, giocattoli, articoli per campeggio e giardinaggio, nonché l'attività di ausiliario di commercio relativamente alla vendita dei predetti articoli; l'azienda è costituita da: - beni strumentali comprendenti mezzi di sollevamento, telefoni cellulari, attrezzature di magazzino, mobili ed arredi, macchine d'ufficio e macchine elettroniche, attrezzature varie, macchinari, software, impianti di riscaldamento, impianto elettrico, impianti telefonici ed impianti d'allarme; gli impianti elencati ovviamente non potranno essere ceduti con l'azienda ma rimarranno all'interno dell'immobile; - autocarri; - marchi registrati: "SOGNI CONTROLUCE", "TAVOLA CON STILE", "CONTINUAMENTE", "ARTE E ARTISTI CERAMICHE", "IBC S.r.l.", "BIANCOPURO", "F FREDDO CALDO C", "FABBRICA DI MELAMINA"; - n. 4 contratti di lavoro dipendente. Prezzo base per le offerte residuali Euro 46.749.


Data asta : 30/04/19 ore 12:00
Prezzo base asta : 62.332,00
Rilancio Minimo : Euro 1.000,00

 

 

 

 

 

Data Pubblicazione: 21/01/19

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Inviti ad Offrire

Fallimento 166/2017

Curatore Dott. Andrea Ferlito
Giudice Dott.ssa Rosa Selvarolo

INVITO A PRESENTARE OFFERTE PER LA VENDITA COMPETITIVA DEL SEGUENTE LOTTO UNICO COMPOSTO DA:


Complesso aziendale denominato Bar Pasticceria Curtatone, posto in Fi-renze, Borgo Ognissanti n.161 – 167/r - Via Curtatone n.4 - 10/r e Via Montebello n.78/2, attualmente sottoposto a sequestro penale da parte della Procura della Repubblica di Firenze DDA (Proc. Pen. n.16264/16 Reg. Mod. 21 DDA – n.8932/17 RG GIP), esercente l’attività di somministrazio-ne di alimenti e bevande in base a titolo abilitativo di cui alla comunica-zione di sub ingresso 1149/2016/SUAP, costituito da: - beni mobili e attrezzature descritti nel verbale di inventario del 29.10.2018; - contratti di lavoro a tempo indeterminato con n.2 dipendenti; - avviamento. Il complesso aziendale non dispone del contratto di locazione, in relazione al quale il proprietario ha comunicato la propria disponibilità a stipulare con l’aggiudicatario un nuovo contratto di locazione alle condizioni di cui alla L.392/78 nei termini economici che potranno essere definiti tra le parti interessate.
 

Le offerte migliorative dovranno essere presentate entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 18 Febbraio 2019 con le modalità megglio descritte nell'avviso di vendita allegato. 

Data asta : 19/02/19 ore 12:00
Prezzo base asta : 220.000,00
Rilancio Minimo : Euro 5.000,00

 

 

 

 

 

Data Pubblicazione: 11/01/19

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Beni Mobili

Fallimento 145/2017

Curatore Dott. Marco Lombardi
Giudice Dott.ssa Rosa Selvarolo

 

LOTTO UNICO


Il fallimento ICF S.r.l. in liquidazione sollecita manifestazioni di interesse finalizzate all’acquisto della azienda avente ad oggetto la produzione e vendita di calzature per uomo e donna sotto il marchio PAKERSON, oltre accessori in pelle, nonché all’acquisto del magazzino residuo alla data di dichiarazione di fallimento.

Coloro che intendono partecipare alla procedura competitiva dovranno depositare domanda entro il giorno10 Febbraio 2019 presso lo studio del Curatore sito in Firenze Via Dante da Castiglione 8.

In presenza di più manifestazioni di interesse seguirà gara tra gli interessati con le modalità che verranno successivamente comunicate dal curatore.

 

Per ulteriori informazioni rivolgersi allo studio del curatore Dott. Marco Lombardi al numero telefonico 055.211215 o all’indirizzo di posta elettronica certificata icfsrl2@legalmail.it.
 

 

 

Data Pubblicazione: 18/12/18

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Inviti ad Offrire

Fallimento 29/2013

Curatore Dott.ssa Bruna Garofano Maj
Giudice Dott.ssa Rosa Selvarolo

 

INVITO A PRESENTARE OFFERTE MIGLIORATIVE

La sottoscritta, curatore del fallimento in epigrafe, con Studio in Firenze Via Solferino n. 22, invita gli interessati a presentare offerta irrevocabile di acquisto pro-soluto migliorativa rispetto all'offerta di acquisto già pervenuta per il seguente bene: 

 

LOTTO UNICO: 


Credito l. V.A. della procedura

Valore nominale       Euro 25.253,00

Offerta                      Euro 17.678,00

Trattasi di credito sorto nel periodo successivo al fallimento che verrà chiesto a rimborso nella prossima dichiarazione I.V.A.

La documentazione relativa al predetto credito è consultabile presso lo Studio del curatore.

La cessione proposta è a tutti gli effetti pro-soluto ed il cessionario assume a proprio carico tutti i costi inerenti la cessione (costi notarili e fiscali degli atti di cessione, costi di notifica agli Uffici Finanziari competenti, costi relativi ad eventuale garanzia fideiussoria).

 

L'offerta dovrà pervenire entro le ore 12 del giorno 30/1/2019 con consegna diretta "a mano" presso lo Studio del curatore dr.ssa Bruna Maj, posto in Firenze Via Solferino n. 22.

ln data 31/1/2019 alle ore 12,00 presso lo Studio della dr.ssa Bruna Garofano Maj, si procederà all'apertura delle buste.

I soggetti ammessi alla gara potranno presentare offerte in aumento, con rilanci non inferiori ad Euro 250,00 (duecentocinquanta/00).

 

Maggiori informazioni possono essere fornite presso lo Studio del curatore, dr.ssa Bruna Garofano Maj, in Firenze Via Solferino n. 22 — Tel. 055.213922, e-mail mai.brog@tin.it e sul sito internet www.astegiudiziarie.it e www.astalegale.net.

 

 

 

 

Data Pubblicazione: 13/12/18

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Beni Mobili

Fallimento 124/2015

Curatore Rag. Claudio Bartolucci Miceli
Giudice Dott.ssa Rosa Selvarolo

 

LOTTO Unico
Quota di partecipazione detenuta dalla società Angi srl del 45 % della società Libera srl, avente sede legale in Firenze Via Della Rondinella 93/r - C.F. e P.I. 06143360482. La quota detenuta dalla società Angi srl, nella società Libera srl, ha per oggetto l’esercizio dell’attività di ristorazione/pizzeria.

 

Data asta : 07/03/19 ore 10:00


Prezzo base asta : 53.250,00
Rilancio Minimo : Euro 1.000,00

 

 

Data Pubblicazione: 04/12/18

 

 

Maggiori informazioni possono essere fornite presso lo studio del curatore Claudio Bartolucci Miceli e-mail : claudiobartoluccimiceli@commercialisti.fi.it e sui siti internet www.portalevenditepubbliche.giustizia.it ; www.astegiudiziarie.it ; www.astalegale.net.

Previo appuntamento è possibile la consultazione della relativa documentazione inerente la quota.

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.