salta al contenuto

Istanza di trasferimento dei beni pignorati

COS'E'

Il servizio si occupa di ricevere tutte le richieste di trasferimento dei beni pignorati nel caso in cui avvenga il trasferimento delle propria abitazione o della sede della propria ditta.

A COSA SERVE

Il servizio risponde all’esigenza di trasferire la propria abitazione o la sede della propria ditta con i beni pignorati che si trovano all’interno delle stesse.

CHI

Il debitore.

COSA DEVO FARE PER

Occorre essere proprietari di beni pignorati.

È necessario avere:

  • l’istanza di trasferimento dei beni pignorati indicando le proprie generalità o la sede della propria ditta e richiedendo l’autorizzazione del giudice al trasferimento.

MODULISTICA

Disponibile in cancelleria

COME FUNZIONA

  • Nel caso in cui i propri beni siano stati pignorati, il debitore che intende trasferirsi presenta istanza di trasferimento in cancelleria;
  • L’istanza viene inoltrata al giudice che valuta se autorizzare o meno il trasferimento
  • In caso positivo il giudice autorizza il trasferimento e la cancelleria provvede a comunicare il cambiamento di indirizzo del debitore all’Istituto Vendite Giudiziarie.

A CHI DEVO RIVOLGERMI

REFERENTE URP: Antonella Ruta

RESPONSABILI DEL SERVIZIO: Salvatore Filocamo

+ 39 055 799 6464; +39 055 799 6465; + 39 055 799 6466; + 39 055 799 6642;

+ 39 055 799 6464;

DOVE

Accesso B Piano 4 Stanza I 13

ORARI DI APERTURA

consultare la pagina "Uffici e Cancellerie"

ASSISTENZA LEGALE

Non necessaria.

COSTI

  • Nel caso in cui l’istanza di trasferimento venga depositata prima del deposito dell’istanza di vendita è necessario pagare una marca da bollo da € 16,00
  • Se l’istanza di trasferimento è depositata dopo l’istanza di vendita si presenta in carta libera.

NORMATIVA

Assente.