salta al contenuto

Istanza di vendita sul posto

COS'E'

Il servizio si occupa di ricevere le istanze di vendita sul posto mediante la quale ottenere che la vendita dei beni avvenga sul luogo dove i beni sono stati pignorati senza asporto da parte dell’Istituto Vendite Giudiziarie.

A COSA SERVE

Questo servizio interviene rispetto al bisogno che la vendita dei beni avvenga sul luogo dove i beni sono stati pignorati senza asporto da parte dell’Istituto Vendite Giudiziari.

CHI

  • il debitore personalmente o assistito da un legale rappresentante
  • un soggetto munito di delega

COSA DEVO FARE PER

Occorre che sia stata disposta la vendita dei beni mobili.

È necessario avere:

  • Istanza di vendita sul posto nella quale occorre precisare le generalità dell’istante, la sua residenza , i dati del fascicolo (RG), i dati del creditore, nonché la richiesta che la vendita avvenga direttamente nel proprio domicilio o nel luogo del pignoramento

MODULISTICA

Disponibile in cancelleria

COME FUNZIONA

  • Il debitore deposita l’istanza in cancelleria
  • Il giudice, ricevuta l’istanza e il relativo fascicolo, fissa l’udienza nella quale sentire il debitore e il creditore
  • Al termine dell’udienza, nel caso in cui il creditore sia d’accordo, il giudice dispone la vendita sul posto.

A CHI DEVO RIVOLGERMI

REFERENTE URP: Antonella Ruta

RESPONSABILI DEL SERVIZIO: Salvatore Filocamo

+ 39 055 799 6464; +39 055 799 6465; + 39 055 799 6466; + 39 055 799 6642;

+ 39 055 799 6464; 

DOVE

Accesso B Piano 4 Stanza I 13

ORARI DI APERTURA

consultare la pagina "Uffici e Cancellerie"

ASSISTENZA LEGALE

Non necessaria.

COSTI

Esente dal contributo unificato

NORMATIVA

Assente.